Il 21 giugno 2022 si celebra la 17° edizione della Giornata Nazionale per la lotta contro leucemie, linfomi e mieloma, un’occasione speciale per spiegare i progressi della Ricerca Scientifica nel campo dei tumori del sangue e per essere ancora più vicini ai malati ematologici, adulti e bambini.

Alle ore 11 presso l’Accademia di San Luca a Roma e in diretta streaming sui canali AIL è in programma lincontro “AIL e l’Ematologia italiana: un’alleanza concreta che guarda al futuro. Rivoluzioni terapeutiche e nuovi traguardi nella cura dei tumori del sangue”.  Una conferenza stampa a tema medico-scientifico alla quale parteciperanno i più importanti ematologi italiani e rappresentanti del mondo del Terzo settore.

Nel corso dell’incontro, moderato dalla giornalista del Corriere della sera Vera Martinella, si discuterà di numerosi temi centrati sulle rivoluzioni terapeutiche in ambito onco-ematologico e le prospettive future nella cura dei tumori del sangue. In particolare, si farà il punto sulle novità terapeutiche nelle leucemie acute linfoidi e mieloidi, nei linfomi, nelle mielodisplasie e nel mieloma; sulla gestione organizzativa delle terapie CAR-T nella realtà trapiantologica italiana, e sui farmaci intelligenti.

Un focus sarà dedicato alla ricerca clinica indipendente e uno l’impegno di AIL a favore della ricerca e dei giovani ricercatori. Infine, importanti conoscitori del mondo del Terzo settore faranno il punto sulle politiche sanitarie attualmente in atto in Italia, sull’impegno di AIL per i pazienti, sull’importanza del dono e del volontariato per la tenuta sociale del nostro Paese e sull’importanza della figura dello psicologo accanto al paziente ematologico e alla sua famiglia.

 

Ecco gli eventi di sensibilizzazione e i servizi informativi organizzati da AIL in occasione di questa importante giornata:
  • il 21 giugno dalle 8 alle 20 sarà attivo Il Numero Verde – AIL problemi ematologici 800 22 65 24  un call center completamente gratuito a disposizione dei pazienti e dei familiari. Otto tra i più importanti ematologi italiani e un pool di altri specialisti saranno in linea tutta la giorbnata per offrire consigli sulla malattia e sui centri di terapia presenti in tutto il Paese;
  • Il 21 giugno alle ore 11,30 a Roma è in programma la conferenza “AIL E L’EMATOLOGIA ITALIANA: UN’ALLEANZA CONCRETA CHE GUARDA AL FUTURO. Rivoluzioni terapeutiche e nuovi traguardi nella cura dei tumori del sangueche potrà essere seguita anche in streaming. Una conferenza stampa a tema medico-scientifico alla quale parteciperanno i più importanti ematologi italiani e rappresentanti del mondo del no profit;
  • Le sedi provinciali AIL organizzeranno incontri e conferenze per informare i pazienti e raccontare l’impegno dell’associazione sul territorio.

 

Inoltre, un team di specialisti sarà a disposizione per rispondere a domande di pazienti e familiari. Inoltre otto importanti ematologi hanno scelto anche quest’anno di donare il loro tempo e la loro esperienza ad AIL per rispondere concretamente alle ansie, alle paure e ai dubbi di chi lotta contro un tumore del sangue.

Pin It on Pinterest