DONA IL TUO 5X1000 ALL' AIL

Ogni anno circa 200 mila persone decidono di sostenere la lotta contro le leucemie, linfomi e mieloma.

AIL MILANO, UNA STORIA DI SOLIDARIETÀ E IMPEGNO

Dal 1976 AIL Milano si dedica a migliorare la qualità di vita dei malati.

Comprensione e sostegno per chi è in cura.

È nato l’Ambulatorio AIL per il sostegno psicologico dedicato ai pazienti oncoematologici e ai loro familiari.

Chi siamo

AIL Milano OdV è un’organizzazione di volontariato costituita nel 1976 come Sezione dell’Associazione Italiana contro Leucemie, linfomi e mieloma. AIL Milano vuole essere un punto di riferimento per i malati e per le loro famiglie e si ispira ai principi democratici di partecipazione attiva che si realizzano attraverso la contribuzione libera, volontaria e gratuita di quanti intendono mettere a disposizione risorse, competenze e tempo.

Progetti e obiettivi

AIL Milano agisce su più fronti: sostiene la ricerca scientifica, fornisce assistenza ai pazienti, promuove la formazione e l’aggiornamento professionale degli operatori sanitari e sostiene economicamente i principali enti ospedalieri dotati di Centri di Ematologia e di Trapianto del Midollo Osseo.

Per la realizzazione di queste iniziative, AIL Milano gestisce i rapporti con le istituzioni e promuove campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi sul territorio provinciale.

“Anche un viaggio di mille miglia inizia con un singolo passo.”

(Lao Tzu)

Informati

Raccogliamo informazioni sulle patologie di cui ci occupiamo e alcune guide utili ai pazienti o ai familiari.

Trapianto di midollo e terapia genica, due tappe che hanno segnato la storia della medicina

Riportiamo l'articolo di Alessandro Malpelo apparso su Quotidiano Nazionale il 22 novembre 2020 - disponibile qui "Ogni anno, in Italia, vengono diagnosticati più di 33mila nuovi casi di tumore del sangue. Tra i più frequenti figurano i linfomi, le leucemie e il...

CAR-T e linfoma: i dati sono incoraggianti

L’immunoterapia sta rapidamente cambiando la storia clinica di pazienti che non avrebbero più avuto opzioni terapeutiche. In alcuni casi è possibile che raggiungano la guarigione con l’utilizzo di terapie innovative come le cellule CAR-T. Due recenti pubblicazioni...

Nuovi dati clinici sulle terapie CAR-T

Un nuovo studio dell’Istituto Nazionale dei Tumori, reso possibile anche grazie al contributo di AIL Milano, dimostra le potenzialità delle terapie a base di cellule CAR-T per i malati onco-ematologici.

Come verranno decisi i centri per l’erogazione delle CAR-T?

Sebbene i farmaci siano disponibili, la macchina organizzativa per la somministrazione delle terapie a base di linfociti ingegnerizzati è ancora in alto mare. Gli esperti, riuniti a convegno, immaginano un modello efficiente e capace di garantire equità di accesso sul...

Mieloma multiplo, nuove speranze dalla terapia con CAR-T

Pazienti pluritrattati rispondono alla terapia CAR-T, in alcuni casi in modo completo. Sono i risultati degli studi presentati al congresso di ematologia negli Usa. I dati su efficacia e sicurezza per questa malattia, però, non sono ancora definitivi “Risultati...

Pin It on Pinterest