DONA ORA
02 76015897

Nelle giornate delle Uova di Pasqua ci sono stati momenti di apprensione a causa delle condizioni meteo davvero difficili: freddo e pioggia non hanno risparmiato i 500 volontari e i banchetti allestiti a Milano, a Monza e nelle rispettive province. Ma tutti i nostri volontari hanno raccolto la sfida con una mobilitazione che si può definire stoica e commovente.

L’organizzazione, la comunicazione mai così ampia e capillare e la diffusione del messaggio di AIL, la passione e l’efficienza, hanno avuto la meglio su tutto e i risultati sono stati al di là di ogni aspettativa!

Anche nel contesto di Milano e della provincia, definite “locomotiva d’Italia”, si riscontrano incertezze, preoccupazioni, precarietà e paure, percepiti da tanti anziani, giovani, immigrati, malati e loro famigliari.

Ma ciò nonostante, in tantissimi hanno scelto di sostenerci.

Lo spirito di mobilitazione attiva, la capacità inclusiva e di empatia che si è manifestata nelle giornate delle Uova AIL, dimostrano che paura e avversità si possono vincere, insieme.

Grazie di cuore a tutti voi!

AIL Milano

Leggi la lettera di AIL

Pin It on Pinterest