Sabato 2 marzo 2019 Papa Francesco ha ricevuto in udienza speciale una nutrita rappresentanza della numerosissima comunità di AIL che, in occasione dei 50 anni dalla sua fondazione, ha raggiunto la Santa Sede da tutta Italia.

Seimila volontari delle 81 sezioni provinciali, insieme a pazienti e familiari, medici e ricercatori, hanno affollato, festanti ed emozionati, l’Aula Paolo VI per incontrare il Santo Padre.

All’incontro erano presenti il Presidente Nazionale professor Sergio Amadori; il Direttore Generale; una rappresentanza dei Presidenti delle sezioni provinciali; alcuni volontari storici dell’Associazione, che con il loro infaticabile lavoro rappresentano la linfa vitale dell’AIL; molti pazienti, tra cui i piccoli Chiara e Matteo dalle cui mani Sua Santità ha accettato in dono dei disegni, e la famiglia dell’indimenticato professor Franco Mandelli, scomparso nel luglio scorso.

Il Discorso del Prof. Sergio Amadori

Il discorso di Papa Bergoglio

 

Pin It on Pinterest