DONA ORA
02 76015897

portaUna nuova campagna contro la leucemia. E una nuova sfida da vincere.
“La leucemia ha un prezzo. Aiutaci a pagarlo”. Questo il messaggio che abbiamo stampato sulle pagine dei giornali, proiettato nelle sale dei cinema,appeso davanti agli occhi di chi ha preso il tram, affisso sui muri e gridato, ma crediamo con garbo, nelle orecchie di chi stava ascoltando la radio. Questo è il messaggio che vogliamo continuare a far arrivare a chi sa, e a chi non sa ancora, che di leucemia si guarisce. Se ci si dà una mano. Quest’anno, quando l’AIL Milano ci ha chiesto di proseguire nel percorso iniziato con la campagna del letto, ci siamo chiesti quanto quel messaggio fosse riuscito a costruire, quanto bisognava ribadire e quanto fosse invece utile modificare. Ed è stato così che il letto è diventato una porta. Aperta quel tanto che basta per svelare un altro tipo di vuoto, non meno reale e drammatico. Non più il vuoto dell’assenza, ma quello della malattia. Quello che ti prende quando non sai cosa fare, a chi chiedere, a chi parlare. Quello di quando sei solo. Abbiamo aperto quella porta non per invadere, ma per mostrare e per aiutarci a capire come ci si può sentire.
Un uomo, una malattia, e miliardi di pensieri e di paure. Sono quei pensieri i primi a dover trovare una risposta, e quelle paure le prime a dover essere sconfitte. La strada, è farlo insieme. Così, “Ci sono sfide che nessuno può vincere da solo” è il nostro nuovo messaggio. La lotta alla leucemia è una sfida che si combatte ogni giorno. E che si vince ogni giorno. Gli ultimi dati sulla guarigione dalla leucemia ci parlano di una percentuale del 30-40% negli adulti e del 70-80% nei bambini. Dati importanti, raggiunti attraverso la ricerca, l’assistenza, il sostegno, le cure sempre più avanzate, i centri sempre più attrezzati. E anche attraverso l’informazione. Che consente di far arrivare alla ricerca, all’assistenza, ai centri di cura e di sostegno i fondi necessari. In occasione dell’asta “Una mano per AIL”, che sappiamo aver riscosso anche quest’anno un grande successo, la nuova campagna ha fatto la sua prima apparizione. Ci auguriamo di poterla portare su sempre più strade, più muri, più schermi, e di far sentire la nostra voce il più possibile. Il prezzo della leucemia è comunque sempre troppo alto, e l’aiuto per riuscire a pagarlo sempre più necessario.

Fotografia Alessandro Giuzio
Regia e Produzione Cinematografica Colorado Film e Paolo Sorrentino
Copywriter Michela Sartorio (Nadler Larimer & Martinelli)
Art director Dario Primache, (Nadler Larimer & Martinelli)
Creative Director Mauro Costa (Nadler Larimer & Martinelli)

Pin It on Pinterest