Insieme per AIL

Siamo un gruppo di amici che tre anni fa si sono incontrati per caso all’università. Ognuno di noi conosceva l’associazione AIL in modo generico e indiretto (chi per le stelle di Natale, chi per le uova di Pasqua). Ci siamo ritrovati, però, a conoscere più da vicino...

L’amico di famiglia

Il signor Luigi è senza dubbio una persona speciale. Capelli bianchi, grandi occhi azzurri e sguardo intenso, da diversi anni ormai (lui ne ha 72) accoglie le nuove famiglie che arrivano ospiti di AIL nei nove appartamenti sparsi in città. L’incontro con AIL è...

Accompagnare aiuta

Claudio colpisce per la sua affabilità. Ha un sorriso aperto e una grande vitalità che comunicano energia e positività. Dalla scorsa primavera – con la sua 600 color panna – accompagna in ospedale i pazienti che devono essere sottoposti a terapie in day hospital per...

Vicini a chi soffre

Ho sempre pensato di  fare volontariato, in passato è mancato un po’ il coraggio, pensavo mancasse il tempo, o forse non sapevo davvero cosa significasse .  Molti  conoscono AIL  per le manifestazioni più famose, quelle delle stelle di natale e delle uova di pasqua. ...

Ernestina, volontaria da quindici anni

Succede sempre così… Finché tutto va bene, non pensi a chi ha bisogno. Vivevo serenamente quando all’improvviso il mondo è crollato! La diagnosi di un LLC ha colpito una persona che amo, più che me stessa. Non sapevo nulla di leucemie, linfomi, mielomi. Ho letto, ho...

Pin It on Pinterest