INCIDENZA COMPLESSIVA DEI TUMORI EMATOLOGICI IN ITALIA (1,2):

 LEUCEMIE ACUTE:

Leucemie Linfoidi Acute: circa 1.000/anno

M/F = 1.1

Età mediana di insorgenza: 5-10 anni

Leucemie Mieloidi Acute: circa 2.000/anno

M/F = 1.57

Età mediana di insorgenza: 70 anni

 

 LEUCEMIE CRONICHE:

Leucemia Linfoide Cronica: circa 2.200/anno

M/F = 1.7

Età mediana di insorgenza: 70 anni

 

Leucemia Mieloide Cronica: circa 1.000/anno

M/F = 1.5

Età mediana di insorgenza: 65 anni

 

 LINFOMI NON HODGKIN:

6.900/anno nei maschi

5.900/anno nelle femmine

Età mediana di insorgenza: 65 anni

 

Sulla base dei dati dell’ International Lymphoma Study Group il 30.6% dei linfomi non Hodgkin (LNH) è rappresentato dal LNH diffuso a grandi cellule, seguono in ordine di frequenza il LNH follicolare (22.1%), il LNH della zona marginale (7.6%), il LNH a cellule T periferiche (7.0%), la forma a piccoli linfociti-LLC (6.7%), il LNH mantellare (6.0%), la forma a grandi cellule B primitivo del mediastino (2.4%), il LNH anaplastico a grandi cellule T (2.4%), il LNH B-Burkitt type (2.1%), e con frequenze minori le altre forme (2).

 

Linfoma di Hodgkin:

1.300/anno nei maschi

1.000/anno nelle femmine

Età mediana di insorgenza: 20-30 anni

 

Mieloma Multiplo: 2.700 abitanti/anno nei maschi

2.500 abitanti/anno nelle femmine

Età mediana di insorgenza: 70 anni

 

 

BIBLIOGRAFIA:

I Numeri del cancro in Italia 2013. www.salute.gov.it. Cancer Facts 2014. www.cancer.gov

Gli ultimi aggiornamenti scientifici:

CAR-T e linfoma: i dati sono incoraggianti

CAR-T e linfoma: i dati sono incoraggianti

L’immunoterapia sta rapidamente cambiando la storia clinica di pazienti che non avrebbero più avuto opzioni terapeutiche. In alcuni casi è possibile che raggiungano la guarigione con l’utilizzo di terapie innovative come le cellule CAR-T. Due recenti pubblicazioni...

Nuovi dati clinici sulle terapie CAR-T

Nuovi dati clinici sulle terapie CAR-T

Un nuovo studio dell’Istituto Nazionale dei Tumori, reso possibile anche grazie al contributo di AIL Milano, dimostra le potenzialità delle terapie a base di cellule CAR-T per i malati onco-ematologici.

Come verranno decisi i centri per l’erogazione delle CAR-T?

Come verranno decisi i centri per l’erogazione delle CAR-T?

Sebbene i farmaci siano disponibili, la macchina organizzativa per la somministrazione delle terapie a base di linfociti ingegnerizzati è ancora in alto mare. Gli esperti, riuniti a convegno, immaginano un modello efficiente e capace di garantire equità di accesso sul...

CAR-T, ecco i primi centri che potranno trattare i pazienti

CAR-T, ecco i primi centri che potranno trattare i pazienti

Cinque il Lombardia, due nel Lazio e uno in Emilia Romagna. A questi se ne aggiungeranno presto altri, già al lavoro per ottenere l'accreditamento. Così l'Italia sta rispondendo all'approvazione della prima terapia a base di cellule ingegnerizzate contro i tumori IN...

Pin It on Pinterest